GESTIONE DEL PAZIENTE CON MALATTIA RENALE CRONICA


dottornaddaf's Blog2

CLASSIFICAZIONE DELLA MRC

Si definisce come MRC, la condizione in cui sia presente da almeno 3 mesi:

  1. Una riduzione della Velocità di Filtrazione Glomerulare (VFG) che sia la di sotto di 60 m/min/1.73 m2 stimata con formula MDRD o CKD-EPI oppure,
  2. Presenza di un danno renale, anche in assenza di un VFG a. proteinuria,
    b. alterazionu del sedimento urinario (presenza di microematuria/macroemtauria non secondaria a patologie urologiche, cilindri ematici, leucocitrai, o grassosi, corpi ovali grassosi, cilindri granulari e cellule epiteliali tubulari, etc),
    c. alterazioni ai test di diagnostica per immagini del rene (ecografia, TAC, scintigrafia, RMN, etc con reperto di rene policistico, idronefrosi, cicatrici, masse, stenosi dell’arteria renale, etc).

LA STADIAZIONE DELLA MRC PREVEDE 5 STADI PROGRESSIVI VALUTATI ATTRAVERSO LA VFG:

STADIO 1: La funzionalità renale è normale o aumentata, VFG ≥90 (ml/min/1.7 m2)
STADIO 2: Compromissione funzionale lieve, VFG 89 – 60
STADIO 3a: Compromissione funzionale moderata senza albuminuria…

View original post 682 altre parole

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...