TERAPIA DELLA GERD O MALATTIA DA REFLUSSO GASTRO-ESOFAGEO.


TERAPIA COMPORTAMENTALE.

  1. sollevare la testiera del letto di 15-20 cm per favorire la clearence esofagea;
  2. evitare di coricarsi subito dopo i pasti;
  3. evitare i pasti troppo abbondanti: l’eccesso di calorie è un fattore per il reflusso;
  4. abolire il consumo di alcoolici e caffè;
  5. smettere di fumare;
  6. limitare il consumo di cioccolato, menta, alimenti speziati o acidi,
  7. ridurre il peso,
  8. evitare i farmaci che contribuiscono all’insorgenza della GERD riducendo la pressione del LES (nitrati, teofillina, calcioantagonisti, ecc) e quelli capaci di danneggiare la mucosa esofagea (FANS, sali di ferro, alendronato, ecc).

TERAPIA FARMACOLOGICA

Quando la terapia comportamentale della GERD si rileva insufficiente per migliorare in modo significativo i sintomi della malattia, è opportuno passare a una terapia farmacologica.

Non esiste un farmaco in gardo di agire sulla causa della GERD; l’eziopatogenesi multifattoriale della malattia richiede trattamenti prolungati, modulati in base alla risposta del paziente e basati sull’uso di più principi attivi. Gli scopi che si deve prefiggere questo approccio terapeutico sono due:  la risoluzione dei sintomi e la guarigione delle lesioni mucosali. Nei pazienti più gravi invece, occorre adottare una terapia a lungo termine per evitare recidive e complicanze.

Le principali classsi di faramci impiegate nel trattamento della GERD sono:

  • Antiacidi
  • H2 antagonisti
  • Procinetici
  • PPI
  • Alginati.

ALGINATI

L’acido alginico è una sostanza di origine naturale; si estrae da alcuni generi di alga bruna (Laminaria, Macrocystis, Ascophyllum). Dal punto di vista chimico è un poliuronide: una lunga catena di molecole di acido uronico unite da legami di b1-4 glicosidici. La scoperta della sua potenzialità nella terapia della GERD è del tutto casuale: Sandmark, un medico svedese, sperimentò nei primi anni 60 una formula a base di alginati come mezzo di contrasto nella radiologia gastrica. Si accorse presto che questo preparato era in grado di alleviare i sintomi dei pazienti con esofagite da reflusso.

Gli alginati hanno un meccanismo d’azione fisico: non sono assorbiti per via sistemica. Precipitano sotto forma di gel quando entrano in contatto con l’ambiente acido dello stomaco: in questo modo creano una barriera che galleggia sul contenuto gastrico e inibisce fisicamente il reflusso gastroesofageo.

L’uso di alginati nella terapia della GERD ha numerosi vantaggi. Queste sostanze, infatti:

  • non hanno un effetto farmacologico per cui non interagiscono con altri faramci;
  • non modificano il pH gastrico;
  • non interferiscono con i processi digestivi,
  • hammo un’azione rapida e possono essere assunti quando è necessario;
  • riducono drasticamente il reflusso (-90%) per circa 4 ore;
  • Riducono il reflusso non acido, ma anche di pepsina e di bile;
  • possono essere usati insieme agli antiacidi, con un effetto sinergico.

Numerosi studi hanno dimostrato l’efficacia di una terapia basata sull’uso contemporaneo di antiacidi e di alginati. I vantaggi rispetto alla terapia basata sui antiacidi sono la riduzione delle dosi di antiacidi (dosaggio subterapeutico) e il significativo miglioramente dei sintomi.

Indicazioni: terapia delle cnseguenze del reflusso gastroesofageo, eosfagite da reflusso, pirosi gastrica, ernia iatale, dispepsia associata a reflusso gastrico, rigurgiti.

Effetti indesiderati: nessun effetto indesiderato è stato mai registrato.

www.reflusso.net

bwqcibb

wec

OUYFDGl

Lascia un commento

Archiviato in MALATTIA DA REFLUSSO GATSROESOFAGEO.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...